Un po’ di ringraziamenti

Dopo esserci ripresi dalla grandissima emozione dell’inaugurazione eccoci qua a ringraziarvi tutti per essere stati ospiti e protagonisti dell’inizio del nostro sogno. È stato un evento animato da tanti amici che hanno reso la giornata indimenticabile.
Ringraziamo:
Andrea Mameli per averci accompagnato nella presentazione del nostro progetto e per le bellissime parole che ha speso per noi nel suo articolo e nei suoi post.
Paolo Serra che con le sue parole tra storia recente, presente e futuro ha perfettamente colto lo spirito della nostra iniziativa e indirizzato gli interventi successivi. Grazie anche per averci dato la possibilità di utilizzare gratuitamente la ricostruzione 3D dell’ex direzione della miniera di Serbariu proprietà della Csc Carbonia-Iglesias Società Umanitaria.
Pierluigi Pinna di Abinsula che ha raccontato come oggi si può diventare un’importante realtà imprenditoriale internazionale anche in #Sardegna
Luca Savoldi per aver incoraggiato, con la propria esperienza, i ragazzi a scoprire e valorizzare le proprie potenzialità rimanendo ed investendo nella nostra regione
Francesca Mereu e i ragazzi del FabLab Cagliari per aver raccontato come nasce un fablab e qual è lo spirito che lo anima
Alessandro Lutzu del Make in Nuoro per averci descritto cos’è un fablab ad indirizzo industriale
Francesco Casu regista ed artista che attraverso la sua esperienza professionale ha raccontato come è possibile coniugare in maniera creativa l’arte e la tecnologia
Davide Costa con in suo straordinario Sardux e per l’amore con il quale ha animato il pomeriggio dei nostri ospiti più piccoli.
Leonardo Zaccone, Rosita Esposito e Stefano Capezzone di Roma Makers, sia per aver condiviso la loro esperienza del portare i #fablab nelle scuole col progetto minimakers che per aver mostrato ai bambini cosa si può fare utilizzando un pc e soprattutto la propria creatività e un po’ d’impegno
Ringraziamo poi anche tutti coloro che con il loro entusiasmo hanno animato i nostri spazi
Marco Lisci, di PolygonMoon, che con la sua realtà virtuale e i suoi videogiochi ci ha permesso di scoprire un mondo che pochi anni fa avremmo definito fantascienza
Andrea Murgia, che con la sua ricostruzione di una stanza anni 80 con videogiochi e oggetti d’epoca, ci ha consentito di tornare indietro nel tempo e vedere come i primi computer hanno conquistato intere generazioni;
Valentino Chirra), di Film the life, che con la sua mostra fotografica ci ha mostrato prospettive inedite ed emozionanti di #Milano e che con i suoi scatti e le sue riprese ha immortalato questa bellissima esperienza;
Alessandra Corona, Michele Pistis e Andrea Medde, di AMAfotografia, che con le loro foto e la loro energia hanno dato vita ad una eccezionale mostra.
Barbara Bernardini che con le sue foto e i suoi ritratti urbani ci ha consentito di entrare in contatto con l’essenza di una città meravigliosa come #Torino.
Luca Manca per i suoi splendidi e realistici ritratti
Massimiliano Puddu, il cui particolare stile e la sua verve ha dato all’evento una marcia in più
Matt Matteo Tolari e Gianmario Silesu di Reborn Studios che con il loro librogame sono un altro esempio di successo nel nostro territorio.
Particolare ringraziamento va ai fantastici bambini della quarta elementare dell’istituto #Ciusa di #Carbonia, accompagnati dalle loro maestre che non solo hanno gentilmente concesso per l’inaugurazione il loro fantastico pianoforte ad acqua ma hanno anche preso parte attiva all’evento spiegando agli ospiti la sua storia e il suo funzionamento.
Un altro particolare ringraziamento va al maestro Romeo Scaccia per la disponibilità e simpatia.
Non da ultimo dobbiamo ringraziare Mario Aru), delle cantine ARU di Iglesias, per i deliziosi e pregiati vini di cui ha voluto omaggiarci.
Non possiamo esimerci dal ringraziare tutti coloro che hanno contribuito attivamente alla riuscita dell’evento, in primo luogo il nostro ringraziamento va al signor Mondo, per il suo straordinario impegno; a Maria Elena per un banchetto da gourmet, a Layla, Giorgia, Massimo e Sara per averci aiutato nel corso di tutta la giornata seguendo ed accompagnando gli amici che sono venuti a trovarci.
Un grande ringraziamento va poi agli insegnanti e genitori che hanno portato i loro ragazzi che hanno reso viva e pulsante la manifestazione. Sono loro la nostra linfa vitale!
Grazie a voi che ci avete dato fiducia!
Alla prossima.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *